Pensa un po’

Per i corridoi del poli a seguire le ultime pratiche.
Poi iniziare a svuotare quella mia tana di via Tripoli.
Via il computer, via il giaccone di pelle. Rimangono gli stivali a guardia delle mura.

Ich fange an, einen Wind zu spüren, der weit weht.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: